Come passare da iPhone a Galaxy

Ecco come passare senza sforzo contatti, calendari, promemoria, foto e messaggi da iPhone ad Android.

iphone-2-android.jpegPare che il nuovo Samsung Galaxy S3 stia conquistando sempre più gente, nonostante qualche scivolone di Samsung sulla privacy. Se prima infatti gli amici mi chiedevano sempre se comprare iPhone o Android (nel link qualche consiglio per la scelta), ora la domanda che inizio a sentire sempre più spesso è: come passare da iPhone a Galaxy?

Il procedimento è relativamente semplice e funziona per qualunque Android. Si tratta di poco più di una passeggiata:



  1. apri un account Gmail se non ce l'hai. Ti servirà comunque per usare appieno ogni smartphone Android. E crea un profilo Google Plus;

  2. aggiungi un nuovo account di mail dalle impostazioni dell'iPhone, scegliendo non Gmail, ma Exchange. Nella seconda schermata dovrai indicare m.google.com come server, google.com come dominio e aggiungere il tuo username. Nella terza schermata scegli di sincronizzare tutto: mail, contatti, calendario e promemoria;

  3. scarica su entrambi i dispositivi l'app di Google Plus. Vai sull'iPhone e nelle impostazioni cerca la voce Instant Upload e attivala. In questa schermata in basso troverai l'opzione per caricare tutte le foto e video presenti nel rullino (camera roll). Così facendo le ritroverai sul tuo account Google Plus;

  4. nel Galaxy ora attiva l'account Gmail e nelle impostazioni metti in sincronizzazione tutto. Ritroverai contatti, calendario, promemoria e foto sul tuo Galaxy. Ci vorrà solo qualche minuto.


Ti restano da trasferire i messaggi. Se ne hai l'esigenza, questa è un'operazione un po' più complicata, ma neppure troppo. Si tratta di fare un backup dell'iPhone via iTunes e poi recuperare il file di database dalla cartella del backup. Quindi tramite due app (iSMS2Droid e SMS Backup & Restore) dovrai prima importare il file e convertirlo in un formato leggibile da Android e poi importare i messaggi su Android. Non ho provato, ma di guide come questa ce ne sono diverse.


Quanto alla musica, compresa quella acquistata via iTunes Plus, dovresti cavartela con Kies, l'equivalente di iTunes per i dispositivi di Samsung. 


Silvio Gulizia su Twitter e Google Plus.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO